ZeroQuaranta
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» GAIBLEDON 2019
genialata o castroneria? EmptyGio 16 Mag 2019, 13:16 Da DrDivago

» XVI POLENTA OPEN
genialata o castroneria? EmptyDom 28 Apr 2019, 09:33 Da Sederer

» Donnay Formula 100
genialata o castroneria? EmptyVen 01 Mar 2019, 10:36 Da amreejordan

» Tennis Smart Sensor
genialata o castroneria? EmptyGio 21 Feb 2019, 18:26 Da richy966

» XV Polenta Open
genialata o castroneria? EmptyGio 22 Nov 2018, 17:13 Da nanobabbo

» The 0-40 Championships - GAIBLEDON - 6th Edition
genialata o castroneria? EmptyGio 10 Mag 2018, 13:22 Da kalamaro

» XIV Polenta Open
genialata o castroneria? EmptyGio 26 Apr 2018, 08:42 Da ace59

» The 0-40 Championships - Gaibledon - 5th Edition
genialata o castroneria? EmptyGio 19 Apr 2018, 06:27 Da nanobabbo

» XMAS LITTLE DOUBLE
genialata o castroneria? EmptyGio 30 Nov 2017, 10:52 Da ace59

Tennis news
Livescore

genialata o castroneria?

Andare in basso

genialata o castroneria? Empty genialata o castroneria?

Messaggio Da aangri il Mar 30 Ago 2016, 22:19

Sono mortalmente assediato dal fumo dei condomini che mi abitano sotto, fumano incessantemente sul terrazzino dalle ore 6 del mattino all'una di notte. All'interno del loro appartamento non fumano, solo sul terrazzino. Quindi, io che ho smesso di fumare 14 anni fa ho (soprattutto d'estate ovviamente) la casa invasa dal fumo di sigaretta, loro, tabagisti estremi pensionati, no.

Inoltre vivono 365 giorni all'anno dentro casa, non un giorno di vacanza (non scherzo). Mi sono già informato, anche se in punta di diritto ho ragione, è molto difficile misurare il fumo in casa in modo ufficiale, quindi la questione è davvero complessa. Il fumo di sigaretta mi sveglia (è successo più volte), stasera io e mia moglie siamo tornati a casa e c'era un tale tanfo di fumo che sono andato ad annusare l'alito di mio figlio che era rimasto a casa a leggere pensando che avesse iniziato a fumare a 13 anni.

Sto escogitando un sistema: registrerò una frase tipo: "Il fumo provoca il cancro, se lo becchi fai una morte orribile" , collegherei un altoparlante sul mio terrazzino collegato al registratore che azionerei ogni volta che sento puzza di sigarette (capita anche una dozzina di volte al giorno). L'obiettivo è di rendergli sgradevole la tumorale fumata. Mia moglie è molto scettica, ha paura di litigare di brutto, io non ci trovo nulla di male, anzi se mai riuscirà a farli smettere avrò fatto un'azione assolutamente meritoria.

Chiedo pareri......
aangri
aangri
Moderatore
Moderatore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Abano Terme
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da ace59 il Mer 31 Ago 2016, 13:48

punto uno , ma parlarne prima ?
punto due , come fa il fumo di una sigaretta arrivare al piano superiore ed entrare in casa ?
punto tre , non solo litigherete di brutto ma verrete anche alle mani
punto quattro , e gli altri condomini ?

punto 5 , cambia casa Very Happy
ace59
ace59
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Picchiatore Senza Pietà

Maschio Messaggi : 1349
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 61
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da SirJulius il Mer 31 Ago 2016, 14:23

punto uno concordo con Ace

se vuoi invece rovinare il momento del fumo, dissuasore acustico per volatili... quando fumano lo piazzi sul terrazzo e lo azioni... vedrai che rientreranno in casa subito... per intenderci quello che emette un fischio fastidiosissimo e appena percittibile. Very Happy

questo suono qui per intenderci : https://www.youtube.com/watch?v=tuaPsg2NC08


ti compri una cassa wireless (le trovi anche dai cinesi) e da dentro casa spari l audio dal cellulare alla cassa. Smile

https://www.amazon.it/s/?ie=UTF8&keywords=casse+bluetooth+per+telefono&tag=slhyin-21&index=aps&hvadid=113378960960&ref=pd_sl_82qxirmclo_b
SirJulius
SirJulius
Amministratore
Amministratore

Fan Boy Yonex

Maschio Messaggi : 746
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 43
Località : Vicenza
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da nanobabbo il Mer 31 Ago 2016, 15:08

non lo risolverai mai...
in bocca al lupo!
nanobabbo
nanobabbo
Moderatore
Moderatore

Duracell™

Maschio Messaggi : 2307
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 48
Località : Ravenna
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da aangri il Mer 31 Ago 2016, 15:54

Grazie Giulio mi sembra una buona idea ma preferisco provare a dissuaderlo con la paura del cancro.

Ace:
1) Ovviamente questione annosa, lui si lamenta di qualche passo dei bambini (mai nelle ore di silenzio), avrebbe messo una cappa aspirante in terrazzino qualche anno fa ma da allora ho più fumo di prima (che me la spari in appartamento?). In veneto c'è il motto cafone che ognuno è paron in casa sua...
2) Correnti d'aria, dove abitavo prima mi arrivava (raramente per fortuna, quindi sopportabile) il fumo da due piani sotto, vedi te.
3) Il tipo non è da venire alle mani
4) Si lamentano anche quello a fianco e perfino quello in diagonale alto, ovviamente hanno molto meno fumo di me
5) No comment

I soggetti stanno in casa 23,5 ore su 24 e 365 giorni su 365. Vivono praticamente in terrazzino (quello sotto la mia camera da letto) 18 ore su 24 vista la mole di sigarette da fumare (anche le figlie quando vengono a trovarli fumano)
aangri
aangri
Moderatore
Moderatore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Abano Terme
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da Sinnet il Mer 31 Ago 2016, 18:35

@aangri ha scritto:Grazie Giulio mi sembra una buona idea ma preferisco provare a dissuaderlo con la paura del cancro.

Ace:
1) Ovviamente questione annosa, lui si lamenta di qualche passo dei bambini (mai nelle ore di silenzio), avrebbe messo una cappa aspirante in terrazzino qualche anno fa ma da allora ho più fumo di prima (che me la spari in appartamento?). In veneto c'è il motto cafone che ognuno è paron in casa sua...
2) Correnti d'aria, dove abitavo prima mi arrivava (raramente per fortuna, quindi sopportabile) il fumo da due piani sotto, vedi te.
3) Il tipo non è da venire alle mani
4) Si lamentano anche quello a fianco e perfino quello in diagonale alto, ovviamente hanno molto meno fumo di me
5) No comment

I soggetti stanno in casa 23,5 ore su 24 e 365 giorni su 365. Vivono praticamente in terrazzino (quello sotto la mia camera da letto) 18 ore su 24 vista la mole di sigarette da fumare (anche le figlie quando vengono a trovarli fumano)
Io proverei a fargli un Barbecue sotto il suo Balcone o in alternativa metti una turbina che spara aria sul suo balcone collegata ad un microrivelatore di fumi.
boxe boxe
Sinnet
Sinnet
Moderatore
Moderatore

Duracell™

Maschio Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 01.06.14
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da SirJulius il Mer 31 Ago 2016, 21:50

Scusa ma non basta dirlo all amministratore condominiale?
SirJulius
SirJulius
Amministratore
Amministratore

Fan Boy Yonex

Maschio Messaggi : 746
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 43
Località : Vicenza
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da riccardino il Mer 31 Ago 2016, 22:36

@SirJulius ha scritto:Scusa ma non basta dirlo all amministratore condominiale?
E che fa: gli impedisce di fumare all'aperto? Auguri. Smile

Prof: se credi che il tuo lavaggio del cervello fai da te possa sortire qualche effetto malgrado sui pacchetti ormai il 90% dello spazio sia occupato da frasi tipo "se fumi questa sigaretta è l'ultima cosa che farai", devo supporre che anni fa tu abbia smesso di fumare per passare all'assunzione di allucinogeni...Very Happy

Potresti provare con un allarme antifumo, ma oltre a loro romperesti le balle anche agli altri vicini e ai tuoi familiari Smile

O accendi il condizionatore e tieni le finestre chiuse o impari a fare la danza della pioggia, così fumano in casa. Wink
riccardino
riccardino
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Maschio Messaggi : 1759
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Ferrara
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da aangri il Gio 01 Set 2016, 08:41

Ric non tieni conto che il lavaggio del cervello è più efficace se la percezione è uditiva e continuata, la scritta puoi benissimo non leggerla. Stare tutta l'estate col condizionatore e finestre chiuse è una follia oltre che una violenza e un esborso pesante(ho calcolato che il condizionatore acceso 12 ore su 24 costa circa 8 euro al giorno di elettricità). Se mi dici che lui ha tutto il diritto di fumare a casa sua e io mi devo chiudere in casa col condizionatore, dici a mio avviso una cosa eversiva e illeggittima: le mie libertà finiscono dove inizia il disagio altrui! In USA il soggetto in questione sarebbe (simbolicamente) fucilato all'istante. Ho già approfondito la questione di regolamento condominiale: per aggiungere che non si può fumare sostando sul terrazzo, c'è bisogno addirittura dell'unaniminità. La questione è che in punta di diritto ho ragione al 100%, purtroppo la prova del disagio è complessa e assai difficile da dimostrare. Il balcone se piove senza tempesta è protetto, quindi fumano lo stesso.

Per capire il disagio, non dovete pensare ad un leggero tanfo di sigaretta una volta ogni tanto ma a costante fumo in casa (giorni più, giorni meno in quanto talvolta le correnti d'aria spostano il fumo più di lato entrando nelle case degli altri vicini). I soggetti davvero stazionano sul terrazzo (primavera estate e autunno) per la maggior parte del tempo.
aangri
aangri
Moderatore
Moderatore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Abano Terme
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da riccardino il Gio 01 Set 2016, 09:29

@aangri ha scritto:Ric non tieni conto che il lavaggio del cervello è più efficace se la percezione è uditiva e continuata, la scritta puoi benissimo non leggerla. Stare tutta l'estate col condizionatore e finestre chiuse è una follia oltre che una violenza e un esborso pesante(ho calcolato che il condizionatore acceso 12 ore su 24 costa circa 8 euro al giorno di elettricità). Se mi dici che lui ha tutto il diritto di fumare a casa sua e io mi devo chiudere in casa col condizionatore, dici a mio avviso una cosa eversiva e illeggittima: le mie libertà finiscono dove inizia il disagio altrui!

Quindi:
in assenza di unanimità dell'assemblea (che non ci sarà mai, a meno che i tizi fumatori non siano bipolari e votino contro se stessi) il loro comportamento è legittimo

tu, giustamente aggiungo, percepisci questo comportamento come prevaricatorio

come contromisura, invece che adottare una soluzione passiva, adotti una scelta che genera inquinamento acustico (questo sì decisamente quantificabile e dimostrabile, nonché regolato da precise normative

Prova pure, ma io vedo solo due scenari possibili: o se ne fregano (probabilità del 90%) o si accendono una paglia in orario di silenzio e poi chiamano i vigili, che a loro volta potranno fare poco o nulla, ma nel frattempo avrai disturbato anche gli altri condomini.

In USA il soggetto in questione sarebbe (simbolicamente) fucilato all'istante. Ho già approfondito la questione di regolamento condominiale: per aggiungere che non si può fumare sostando sul terrazzo, c'è bisogno addirittura dell'unaniminità. La questione è che in punta di diritto ho ragione al 100%, purtroppo la prova del disagio è complessa e assai difficile da dimostrare.
Il punto, purtroppo, è esattamente questo.

Per capire il disagio, non dovete pensare ad un leggero tanfo di sigaretta una volta ogni tanto ma a costante fumo in casa (giorni più, giorni meno in quanto talvolta le correnti d'aria spostano il fumo più di lato entrando nelle case degli altri vicini). I soggetti davvero stazionano sul terrazzo (primavera estate e autunno) per la maggior parte del tempo.
Certo: mica vogliono la puzza di fumo in casa... Wink
Credo che nessuno dubiti di quanto possa essere esasperante: tu hai chiesto se la tua è una buona idea o una castroneria. "Propenderei per la seconda ipotesi" (cit.) Rolling Eyes
riccardino
riccardino
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Maschio Messaggi : 1759
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Ferrara
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da aangri il Gio 01 Set 2016, 09:41



Quindi:
in assenza di unanimità dell'assemblea (che non ci sarà mai, a meno che i tizi fumatori non siano bipolari e votino contro se stessi) il loro comportamento è legittimo

Anche questa è una castroneria: il regolamento si cambia o non si cambia, se c'è un comportamento illeggittimo è altra roba. Ribadisco che in punta di diritto ho ragione in quanto il diritto di usufruire della salute e del mio bene (casa) supera il diritto a fumare. Ci sono anche sentenze di casi simili che vanno nella direzione giusta, cito :

...."Il discorso potrebbe sensibilmente cambiare quando a fumare non sia una sola persona ma una pluralità, come nel caso in cui il proprietario del primo piano sia costretto a subire il fumo passivo dei frequentatori del bar posto al piano terra. E difatti, proprio in una simile occasione, la Cassazione [2] ha dato ragione alla famiglia di un inquilino (cui è stato riconosciuto il risarcimento del danno di 10mila euro) per via delle immissioni moleste di fumo di sigarette. In questo caso non ci sarebbe bisogno neanche di documentare problemi respiratori: l’ingente propagazione di fumo da sigaretta è, infatti, un danno in sé per sé risarcibile." [2] Cass. sent. n. 7875/2009.

In quanto all'inquinamento acustico parli con un tecnico competente in acustica, quindi so perfettamente come tarare le emissioni sonore senza superare i limiti.

E detto francamente e con sana polemica: in Italia siamo famosi perchè quando sorge un problema di disturbo, salta sempre fuori l'avvocato apparentemente libertario che ti dice di attaccarti al tram perchè il disturbatore può fare quel cazzo che vuole. Sorge sempre il dubbio (poichè siamo in Italia), che il presunto avvocato libertario sia solo un disturbatore conclamato o "in fieri" e che quindi mal vede la tutela dei diritti altrui poichè cozzano con il motto italico "io mi faccio i cazzi miei e non rompere", tradotto anche dal celebre verso del Marchese del Grillo "io sono io e tu (voi) non sei un cazzo".

aangri
aangri
Moderatore
Moderatore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Abano Terme
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da riccardino il Gio 01 Set 2016, 09:54

@aangri ha scritto:

Quindi:
in assenza di unanimità dell'assemblea (che non ci sarà mai, a meno che i tizi fumatori non siano bipolari e votino contro se stessi) il loro comportamento è legittimo

Anche questa è una castroneria: il regolamento si cambia o non si cambia, se c'è un comportamento illeggittimo è altra roba. Ribadisco che in punta di diritto ho ragione in quanto il diritto di usufruire della salute e del mio bene (casa) supera il diritto a fumare. Ci sono anche sentenze di casi simili che vanno nella direzione giusta, cito :


Guarda che il fatto dell'assemblea e dell'unanimità l'hai scritto tu. Io ho solo tratto una logica conclusione.
Stanno violando la legge? Magari prima parlaci e, se perseverano, denunciali.

Io sinceramente devo vederlo il giudice che equipara un appartamento che sta sopra un bar a un inquilino che sta sopra a un altro inquilino che fuma, ma se sei convinto questa è una strada sicuramente più efficace di un messaggio parasubliminale fatto in casa, che tra l'altro probabilmente finireste per sentire anche voi, con le ovvie e moleste ricadute del caso.

Per quanto riguarda la sana polemica, con me sfondi una porta aperta: sono assolutamente d'accordo con te. È sulla strategia e la relativa efficacia che nutro seri dubbi.
Tienici informati, comunque: magari ne esce un soggetto per un film. Smile
riccardino
riccardino
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Maschio Messaggi : 1759
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Ferrara
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da aangri il Gio 01 Set 2016, 09:58

avendo fatto per anni il CTP (consulente tecnico di parte) per questioni acustiche, ho ben chiaro cosa significhi intraprendere un percorso del genere. Qui siamo di fronte ad un comportamento illegittimo difficile da sanare per le normali vie giudiziali, da qui l'ardita protesta.

Cmq il mio obiettivo era di sapere se secondo voi è una buona o cattiva idea, registro con rispetto il tuo parere negativo
aangri
aangri
Moderatore
Moderatore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Abano Terme
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da ace59 il Gio 01 Set 2016, 10:02

@aangri ha scritto:

 celebre verso del Marchese del Grillo  "io sono io e tu (voi) non sei un cazzo".


beh è sempre valida come affermazione !!!!! Smile Smile Smile Smile

prof , pensavo si trattasse di una mezza cazzata questo post, ma capisco che si tratta di un problema serio che rovina la serenità della tua famiglia

condivido pero l'atteggiamento pragmatico di ric , se attraverso l'amministratore del condominio non cavi un ragno dal buco non ti resta che una diffida legale con tutti i limiti che ha.

per me tuttavia la solo strada per risolvere il problema è trovare un accordo con i tizi , se ti incacrenisci con dispetti vari non ne verrai mai fuori

poi se hai bisogno di qualche picciotto .....fammi sapere Cool
ace59
ace59
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Picchiatore Senza Pietà

Maschio Messaggi : 1349
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 61
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da aangri il Gio 01 Set 2016, 10:12

saggio Ace, cmq la mia idea aveva con se' un sano principio: farli smettere è roba buona soprattutto per loro
aangri
aangri
Moderatore
Moderatore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Abano Terme
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da ace59 il Gio 01 Set 2016, 10:15

a te della loro salute te ne importa un fico secco , giustamente !  vuoi solo fare smettere un comportamento poco educato .

prof non mi sembra ti manca una buona capacità dialettica , provaci , a volte parlando chiaramente con le persone si ottengono dei risultati inaspettati
ace59
ace59
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Picchiatore Senza Pietà

Maschio Messaggi : 1349
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 61
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da Sinnet il Gio 01 Set 2016, 10:17

@aangri ha scritto:avendo fatto per anni il CTP (consulente tecnico di parte) per questioni acustiche, ho ben chiaro cosa significhi intraprendere un percorso del genere. Qui siamo di fronte ad un comportamento illegittimo difficile da sanare per le normali vie giudiziali, da qui l'ardita protesta.

Cmq il mio obiettivo era di sapere se secondo voi è una buona o cattiva idea, registro con rispetto il tuo parere negativo
Io sono contrario all'avvisatore acustico, anche perchè con un paio di cuffie antinfortunistiche By-passano il tuo tentativo di sensibilizzazione sulla nocività dei fumi.
E' triste dirlo, ma dato che i Tabagisti sono dei dipendenti cronici e "difficilmente curabili" la soluzione definitiva è insita nella loro perseveranza a farsi del male.
Crying or Very sad
Sinnet
Sinnet
Moderatore
Moderatore

Duracell™

Maschio Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 01.06.14
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da aangri il Gio 01 Set 2016, 10:27

è vero quello che dici Beppe, però non credo che sia per loro confortevole fumare con le cuffie.

Ace guarda che sono innatamente votato al bene kiss , quindi non voglio il loro male anche se mi stanno sugli zebedei e se riuscissi a farli smettere, sarei felice non solo per la mia salubrità ma anche per aver fatto una buona azione

Aggiungo da ex-fumatore (ho smesso 14 anni fa): il fumatore è consapevole di farsi del male e il 95% di loro vorrebbe smettere. E coerentemente aggiungo che anche quando fumavo mi capitava di spegnere la sigaretta all'aperto (ad esempio al bar fuori) se vedevo che i vicini avevano fastidio e speravo che il prezzo salisse a 10.000 lire al pacchetto (allora costava 1900) per essere disincentivato e per ammortizzare le spese sanitarie. Non dimentichiamo che il tabagista grava sulle spalle di tutti per curare le malattie che si provoca
aangri
aangri
Moderatore
Moderatore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Abano Terme
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da SirJulius il Gio 01 Set 2016, 11:58

Andrea non è che si chiamano Romano e Bazzi? in quel caso ... lascia perdere Very Happy
SirJulius
SirJulius
Amministratore
Amministratore

Fan Boy Yonex

Maschio Messaggi : 746
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 43
Località : Vicenza
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da DrDivago il Gio 01 Set 2016, 12:10

Comprendo la tua frustrazione (ho avuto una discussione simile con dei conoscenti), ma, mio malgrado, metto la X su "castroneria". Con la "dissuasione acustica" rischi di passare dalla parte del torto ed innescare una guerra con annessi reciproci dispetti.

Prima di azioni ostili, tenterei la via del negoziato: invitali in casa tua, dove potranno apprezzare con il loro naso la conseguenza delle loro azioni. Tra l'altro hai anche prole in casa, per cui quell'argomento potrebbe aiutarti a persuaderli.


genialata o castroneria? DrDivago+II
DrDivago
DrDivago
Amministratore
Amministratore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 2164
Data d'iscrizione : 24.05.14
Età : 33
Località : Everywhere
Niente da segnalare

http://www.zeroquaranta.net

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da aangri il Gio 01 Set 2016, 13:19

abbiamo sviscerato la questione su WA, quindi mi farò passare l'ira e cercherò dialogo.

Giulio i 2 possono assomigliare di più a Olindo e Rosa... Surprised
aangri
aangri
Moderatore
Moderatore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Abano Terme
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da nw-t il Sab 03 Set 2016, 15:19

Intanto prova ad attacccare questo... Laughing
genialata o castroneria? Aforis10
nw-t
nw-t
Moderatore
Moderatore

Maschio Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 09.06.14
Età : 59
Località : Dove si parla il VERO italiano...
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da aangri il Sab 03 Set 2016, 15:24

bella la scritta, ma i due sono apolitici
aangri
aangri
Moderatore
Moderatore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Abano Terme
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

genialata o castroneria? Empty Re: genialata o castroneria?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum