ZeroQuaranta
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» GAIBLEDON 2019
DOPING & DOPING  EmptyGio 16 Mag 2019, 13:16 Da DrDivago

» XVI POLENTA OPEN
DOPING & DOPING  EmptyDom 28 Apr 2019, 09:33 Da Sederer

» Donnay Formula 100
DOPING & DOPING  EmptyVen 01 Mar 2019, 10:36 Da amreejordan

» Tennis Smart Sensor
DOPING & DOPING  EmptyGio 21 Feb 2019, 18:26 Da richy966

» XV Polenta Open
DOPING & DOPING  EmptyGio 22 Nov 2018, 17:13 Da nanobabbo

» The 0-40 Championships - GAIBLEDON - 6th Edition
DOPING & DOPING  EmptyGio 10 Mag 2018, 13:22 Da kalamaro

» XIV Polenta Open
DOPING & DOPING  EmptyGio 26 Apr 2018, 08:42 Da ace59

» The 0-40 Championships - Gaibledon - 5th Edition
DOPING & DOPING  EmptyGio 19 Apr 2018, 06:27 Da nanobabbo

» XMAS LITTLE DOUBLE
DOPING & DOPING  EmptyGio 30 Nov 2017, 10:52 Da ace59

Tennis news
Livescore

DOPING & DOPING

4 partecipanti

Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty DOPING & DOPING

Messaggio Da Sinnet Mer 09 Mar 2016, 19:18

Da Federtennis:

DOPING NEL TENNIS: I PRECEDENTI
Da Korda e gli argentini ai casi Cilic e Troicki



DOPING & DOPING  Home_Mariano%20Puerta%20%28foto%20Elisa%20Pozzo%29%20copia
Anche uno sport come il tennis, da un po’ di anni a questa parte, si trova a fare i conti con l’uso di sostanze proibite. E’ a metà degli anni Ottanta che l’ATP introdusse test e sanzioni contro il doping. E’ stato appurato solo in seguito, però, che stelle del calibro di John McEnroe (per sua stessa ammissione), Vitas Gerulaitis, Pat Cash, Mats Wilander (positivo alla cocaina nel 1995 al Roland Garros, come pure Karel Novacek) o Andre Agassi abbiano fatto uso di droghe e amfetamine, sui quali restano i dubbi riguardo all’effetto sulle prestazioni in campo (si tratta pur sempre di stimolanti).

KORDA ‘POSITIVO’ AL NANDROLONE A WIMBLEDON - Col tempo queste droghe hanno lasciato il passo a vere e proprie sostanze dopanti, come anabolizzanti, ormoni di vario tipo, Epo e derivati, evoluzione proceduta di pari passo con le prestazioni degli atleti, autori di un tennis sempre più fisico. Così il ceco Petr Korda, pochi mesi prima trionfatore agli Australian Open, a Wimbledon 1998 fu pizzicato al nandrolone (a causa di carne “contaminata” la sua difesa): fu privato dei punti per la classifica ATP che si era aggiudicato sull’erba inglese e multato di 94.500 dollari, l'equivalente di quanto aveva vinto al torneo. Inizialmente l'ATP decise di non squalificarlo, suscitando molte proteste, ma all'inizio dell'anno successivo ribaltò la decisione: Korda venne sospeso per 12 mesi a partire dal luglio 1999. Terminato il bando, riprese a giocare per pochi mesi e si ritirò definitivamente a 32 anni.

STEROIDI PER GLI ARGENTINI CORIA, CHELA, CANAS E PUERTA - Positivi sempre a steroidi anabolizzanti furono anche l’austriaco Stefan Koubek e lo slovacco Karol Beck, ma soprattutto alcuni tennisti argentini: Guillermo Coria, per uso di nandrolone fermato per 2 anni (pena poi ridotta a 7 mesi) ma comunque in grado di raggiungere la finale al Roland Garros 2004, Juan Ignacio Chela, Guillermo Canas e Mariano Puerta(nella foto), che venne trovato positivo al clembuterolo a un test antidoping nel 2004 e squalificato per ben 9 mesi; dopo il suo rientro, risultò nuovamente positivo all’etilefrina e, recidivo, fu squalificato a vita dall’ATP e non fu più riconosciuto dall’ITF come finalista Slam (a Parigi 2005), unico caso nella storia del tennis recente.

INTEGRATORI ATP, ULIHRACH SOSPESO POI ASSOLTO - Fra l’agosto 2002 e il marzo 2003 sette giocatori sono risultati positivi al nandrolone e altri 53 presentavano parecchie tracce di nandrolone stesso o suoi precursori, a livelli molto vicini al limite, però solo il caso di un tennista venne alla luce, si trattava del ceco Bodhan Ulirach, poi sospeso per due anni, che si difese in tribunale parlando di capsule di integratori (distribuite dall’ATP) contaminate venendo retroattivamente assolto, così come analogamente decaddero i casi degli altri 6 tennisti trovati positivi. Due mesi dopo l’interruzione della distribuzione di questi supplementi elettrolitici, l’anglo-canadese Greg Rusedski fu trovato positivo ad ormoni steroidei e venne sanzionato.

DONNE: DALLA COCAINA DELLA HINGIS ALLO STOP DELLA KOZLOVA - Anche il circuito femminile non è comunque esente da casi eclatanti. A cominciare da quello che ha coinvolto l’elvetica Martina Hingis, ex numero uno del mondo, costretta a due anni di squalifica dall’ITF dopo essere risultata positiva alla cocaina durante il torneo di Wimbledon 2007. La svizzera ai tempi lasciò il tennis, per poi rientrare in seguito nel circuito solo in doppio.
Sempre fra le donne Sesil Karatantcheva a 15 anni, nel 2006, fu trovata positiva al nandrolone; dichiarò di essere incinta in quel periodo, e di aver presentato quella tempesta di ormoni alle analisi a causa di un aborto spontaneo. Ciò non le evitò una squalifica di due anni, a seguito dei quali non ha più ritrovato i risultati conseguiti da minorenne.
Una sospensione di 6 mesi venne comminata dall’ITF nel febbraio 2013 alla ceca Barbora Zahlavova Strycova dopo aver rinvenuto in un suo campione tracce di sibutramina (sostanza che aiuta il controllo dell'appetito e dunque utile per il dimagrimento): il controllo anti-doping era stato effettuato a metà ottobre 2012 durante il torneo WTA di Lussemburgo.
Alla spagnola Nuria Llagostera Vives nel novembre 2013 è stata comminata una squalifica di due anni, per essere risultata positiva a un controllo antidoping durante il Bank of The West Classic, mentre il 27 maggio 2015 l’ITF ha annunciato che l’ucraina Kateryna Kozlova ha commesso una violazione contro le regole antidoping: trovata positiva a una sostanza dopante dopo aver assunto uno stimolante, la dimetilbutilamina, con sospensione ridotta poi a sei mesi, dal 15 febbraio al 15 agosto 2015.

I CASI RECENTI DI CILIC E TROICKI - Tornando agli uomini, sempre ‘la polverina bianca’ mise nei guai nel 2009 il francese Richard Gasquet, che dando la colpa a un bacio a una ragazza in un night della Florida se l’è cavata con due mesi e mezzo di squalifica. Sempre in quella stagione subì uno stop di 3 mesi (poi revocato) Filippo Volandri, affetto da asma e in cura steroidea da anni, ma l’ITF ritenne la concentrazione di salbutamolo troppo alta per il solo uso terapeutico.
In tempi ancora più recenti il croato Marin Cilic, dopo esser stato trovato positivo al torneo di Monaco di Baviera nel maggio 2013 (i laboratori Wada di Montreal evidenziarono nel suo organismo la presenza di coramina, uno stimolante nella sezione 6 delle liste delle sostanze proibite), nel settembre di quell’anno è stato sospeso per nove mesi, con pena retroattiva (poi ridotta a 4 mesi dal TAS di Losanna per aver subito cooperato col tribunale indipendente), sostenendo di aver assunto in modo inconsapevole il nikethamide, un supplemento di glucosio proibito dall’Agenzia mondiale antidoping.
Sempre nel 2013 una procedura simile era stata adottata anche nei confronti del serbo Victor Troicki, fermato solo dopo un'attesa di 90 giorni dopo che si era rifiutato di sottoporsi a un controllo antidoping a Montecarlo: lo stop per l’amico di Novak Djokovic è stato di un anno, fino al luglio 2014.

SQUALIFICATO FINO AL 2030 ODESNIK - Ben più pesante è stata la mano nei confronti dello statunitense Wayne Odesnik (già coinvolto in casi di partite vendute e scommesse illegali), trovato una prima volta a fine dicembre 2009 dagli ufficiali di dogana all’arrivo in Australia a gennaio con otto fiale di GH (ormoni della crescita) da 6 mg ciascuna nel suo bagaglio, con 2 anni di stop dopo un’autosospensione, ma sorpreso nuovamente nel marzo del 2015 in possesso di sostanze dopanti: è stato condannato a ben 15 anni di squalifica, fino al gennaio del 2030, il che equivale alla fine della sua carriera agonistica.


di Gianluca Strocchi
Sinnet
Sinnet
Moderatore
Moderatore

Duracell™

Maschio Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 01.06.14
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty Re: DOPING & DOPING

Messaggio Da Sinnet Mer 09 Mar 2016, 19:21

Il recente caso Sharapova ha riaperto la questione Doping.
Ma che cos'è veramente e si può combattere ?
study scratch win
Sinnet
Sinnet
Moderatore
Moderatore

Duracell™

Maschio Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 01.06.14
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty Re: DOPING & DOPING

Messaggio Da riccardino Gio 10 Mar 2016, 07:53

Finché le esigenze di aumento delle prestazioni continueranno ad aumentare esponenzialmente e le federazioni commineranno pene ridicole per non rompere il giocattolino miliardario, mi sa che ci sia poco da fare.
riccardino
riccardino
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Maschio Messaggi : 1759
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Ferrara
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty Re: DOPING & DOPING

Messaggio Da nanobabbo Gio 10 Mar 2016, 09:50

senza entrare in discussioni senza fine... io direi che ci sono delle regole (giuste o sbagliate che siano) e queste vanno rispettate... se poi ci si dimentica di guardare se i medicinali che si prendono sono legali o proibiti, mi dispiace ma sono fatti loro...
durante i controlli anti doping c'è l'obbligo di dichiarare cosa si prende, che sia legale o meno... quindi masha nei controlli degli ultimi 10 anni avrà sempre dichiarato che prendeva il merdonium? o mi sbaglio?
se poi le squalifiche non si danno, tanto vale non spendere soldi e tempo nei controlli, basta sapere prima quali regole si applicheranno!
nanobabbo
nanobabbo
Moderatore
Moderatore

Duracell™

Maschio Messaggi : 2307
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 49
Località : Ravenna
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty Re: DOPING & DOPING

Messaggio Da riccardino Gio 10 Mar 2016, 22:21

A pensar male...

There's another disturbing story out there about the original intent of meldonium use. According to Wired.com, the Latvian drug maker's intent was for it to be used by Soviet super soldiers.

"If the soldiers are to operate in the mountains, there's a lack of oxygen," Ivar Kalvins, chair of the scientific board of the Latvian Institute of Organic Synthesis, said in the Wired article. "The way to protect against damage is by using mildronate."

http://flip.it/Q4PHt
riccardino
riccardino
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Maschio Messaggi : 1759
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Ferrara
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty Re: DOPING & DOPING

Messaggio Da Sinnet Dom 13 Mar 2016, 00:17

What a Face
Sinnet
Sinnet
Moderatore
Moderatore

Duracell™

Maschio Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 01.06.14
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty Re: DOPING & DOPING

Messaggio Da Sinnet Ven 01 Apr 2016, 15:54

Altra ricerca interessante da leggere.

Tutto quello che non è doping è legale ?
Sinnet
Sinnet
Moderatore
Moderatore

Duracell™

Maschio Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 01.06.14
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty Re: DOPING & DOPING

Messaggio Da riccardino Mer 13 Apr 2016, 22:22

Q.e.d.

http://www.repubblica.it/sport/vari/2016/04/13/news/caso_meldonium_la_wada_concede_l_amnistia_sharapova_ed_efimova_graziate-137537177/?ref=HRESS-14

BUFFONI... Sad
riccardino
riccardino
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Maschio Messaggi : 1759
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Ferrara
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty Re: DOPING & DOPING

Messaggio Da richy966 Gio 14 Apr 2016, 02:42

Surprised ma quanto ne prendeva di questo farmaco? Surprised
richy966
richy966

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Maschio Messaggi : 584
Data d'iscrizione : 11.06.14
Età : 55
Località : Ravenna
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty Re: DOPING & DOPING

Messaggio Da Sinnet Mer 20 Apr 2016, 21:30

L'ultima:
DOPING & DOPING  Meldon10
Sinnet
Sinnet
Moderatore
Moderatore

Duracell™

Maschio Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 01.06.14
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty Re: DOPING & DOPING

Messaggio Da riccardino Gio 21 Apr 2016, 08:43

Senza vergogna... Very Happy
riccardino
riccardino
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Maschio Messaggi : 1759
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Ferrara
Niente da segnalare

Torna in alto Andare in basso

DOPING & DOPING  Empty Re: DOPING & DOPING

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.