Ultimi argomenti
» XV Polenta Open
Oggi alle 00:24 Da Sinnet

» The 0-40 Championships - GAIBLEDON - 6th Edition
Gio 10 Mag 2018, 13:22 Da kalamaro

» XIV Polenta Open
Gio 26 Apr 2018, 08:42 Da ace59

» The 0-40 Championships - Gaibledon - 5th Edition
Gio 19 Apr 2018, 06:27 Da nanobabbo

» XMAS LITTLE DOUBLE
Gio 30 Nov 2017, 10:52 Da ace59

» PREFINALS RAFTENNIS AD ABANO IL 21 OTTOBRE!
Dom 15 Ott 2017, 20:28 Da pagaz

» XIII Polenta Open
Lun 02 Ott 2017, 08:09 Da DrDivago

» Polyfibre Evolution
Dom 03 Set 2017, 21:30 Da adip89

» come va il forum ?
Dom 13 Ago 2017, 22:59 Da Sinnet

Tennis news
Livescore

Crostols Cup - III Edizione

Pagina 11 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11

Andare in basso

Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da DrDivago il Lun 11 Gen 2016, 11:01

Promemoria primo messaggio :



Panettoni e cotechini vi sono rimasti sullo stomaco?

E' tempo di scendere in campo per la Crostol Cup, tradizionale torneo di doppio carnevalesco powered by ZQ.
Coordinate: Domenica 28 febbraio 2016 h 9:30 ca @ TC Torre - Google Maps
Si gioca dalle 10 alle 18, segue pizzata alle 19 ca.


Lista iscritti:
Gino's/Richy [up&down]
Nicky/Riccardino [le zie]
DrDivago/Federico [beata gioventù]
Krystjan/Mcristian [cris&cris]
Ace/Aangri/Tosonga/Zar [cip&ciop and their family]
Archery/Robyblack [double vintage]
Ciotto/Kalamaro [Kalotto]

study Risultati ufficiali win


Ultima modifica di DrDivago il Lun 21 Mar 2016, 09:06, modificato 28 volte


avatar
DrDivago
Amministratore
Amministratore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 2160
Data d'iscrizione : 24.05.14
Età : 31
Località : Everywhere
Niente da segnalare

Visualizza il profilo http://www.zeroquaranta.net

Torna in alto Andare in basso


Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da aangri il Lun 29 Feb 2016, 17:19

Pleonastici ma d'obbligo i complimenti a Marco, ma se riesce a districarsi con la marea di incontri del PO singolo, figuriamoci ora con meno pretendenti al titolo. Parlo dei miei incontri:

1)contro Robyblack e Archery io e Tosonga partiamo contratti mentre loro fluidi (sembra che giochino insieme da sempre) vanno in vantaggio con merito, bravissimo Robyblack a sorprendere almeno 3 volte l'uomo a rete con rovesci lungolinea ben nascosti. Diego al servizio sbaglia poco e da fondo campo alza le traiettorie mettendoci in difficoltà. Quindi ci ritroviamo ad una palla dal 2-4 quando decidiamo di tirare di più i colpi e troviamo efficacia. Ribaltiamo la situazione, io finisco in crescendo con il servizio e Stefano da metà set in avanti non sbaglia più nulla o quasi.

2) Contro Ciotto e Kalamaro partiamo di nuovo male, io in particolare forzo e sbaglio mentre Stefano mantiene una buona regolarità. Anche stavolta da netà set in avanti recuperiamo e ci portiamo sotto 4-5 con Ciotto, in verità, che sbaglia molto da fondocampo e Kalamaro più imprevedibile e positivo. Con un pizzico di fortuna (sarebbe bastata metà della loro che hanno preso una selva di righe ed un paio di nastri di cui uno decisivo sul game) avremmo potuto fare partita pari, magari finire al tie-break e pur perdendo, garantire ad Ace-Zar di vincere il torneo. Mea culpa, Stefano quasi impeccabile in questa partita.

3) Contro Krystjan e McCristian arriva Ace e partono i missili. Purtroppo quasi subito incontro di dritto una risposta al servizio di Krystjan e becco McCristian là dove non si deve. Stoico e resistere e recuperare, però non al 100% quindi abbiamo vita un pò più facile del previsto (anche se con un Ace così in palla, non avevano molte chance). Bravi loro comunque entrambi a passare il turno battendo dopo i finalisti.


4) Diego il giorno prima mi aveva chiesto di fare un singolo dopo i doppi, non per scortesia ma avevo rifiutato per la paura di infortunarmi. Dopo la soppressa indimenticabile di Don Ace, la Zia e le due birre gluten free, colto da euforia, chiedo io a Diego se vuole fare un long tie-break con me. Accetta sportivamente nonostante lui sia più da 3 set su 5. Esce fuori comunque una partita interessante (allunghiamo la sfida a 2 tie break su 3) dove c'è equilibrio nel primo tie, dominio di Diego nel secondo (va avanti fino al 9-0) al terzo, forse smaltisco la Zia, e riesco a muovermi meglio e a tirare con più decisione. Buon finale per me 11-8, 3-11, 11-3, alla fine 47 punti giocati: terrei conto di questa formula se volessimo fare un torneo di singolo con una fase tutti contro tutti prima delle eliminatorie. Mi ricordo di averla lanciata come sfida race, se Diego conferma la conteggio, altrimenti rifaremo.

aangri
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da archery57 il Lun 29 Feb 2016, 17:23

Mettendo da parte per un attimo le birre... Wink

Giornata di maltempo ma decisamente più che gradevole come oramai tutti gli eventi PO.

Non posso non ringraziare Roberto, il mio compagno: in primo luogo per aver chiesto esplicitamente di giocare con me  (masochismo? Smile ) e poi per aver tenuto duro tutte e cinque le partite che abbiamo disputato.
Certo eravamo due pesi leggeri in mezzo a pesi massimi ma abbiamo fatto la nostra bella figura con determinazione e più di qualche bel colpo (i due ace di seconda palla di Roberto su Ace/Zar sono da cornice).

Poi, per evitare di ripetere quanto avete già detto praticamente tutti, vorrei soffermarmi su aspetti meno appariscenti:

La sportività di Stefano (Gino's): sofferente fin dalle 10:30 molla solo alle 16:00 quando la caviglia è talmente gonfia da faticare ad uscire dalla scarpa.
Sei un grande "PEANDRA" Wink

Il colpo più buffo: Roby/Archery contro Kala/Ciotto, in difesa Ciotto alza una pallonetto che resta corto, a rete siamo io e Kala, io mi appresto a schiacciare e gli occhi di Kala cambiano forma. Il mio moviento deve essere convincente perché Paolo si gira di spalle, l'impatto con la palla invece è, a dir poco, flaccido: risultato, Kala che corre veso la linea di fondo inseguito dalla palla che rimbalza innocua mente Ciotto gli grida "girati, girati".
Alla fine ci siamo fatti tutti una bella risata Very Happy Very Happy Very Happy

Il colpo più bello: del mio compagno Roby, risposta al servizio di Ace (da sinistra) in rovescio lungolinea che ha lasciato Zar (a rete) a guardare. Grande Roby.

Il mio colpo che mi ha dato più soddisfazione: non ricordo in qual incontro, volè bassissima (metà rete) di dritto, smorzata in incrociato. Nemmeno in chiesa mi genuflettevo così bene Wink

Ok chiuso qui. Grazie a tutti e sempre un grazie in più a Marco per l'organizzazione. Ci si rivere tutti insieme per il PO estivo.

P.S. Davvero bello e ben gestito il Club. Peccato che l'illuminazione al campo 4 sia insufficiente.

archery57

Messaggi : 724
Data d'iscrizione : 01.06.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da mcristian il Lun 29 Feb 2016, 17:26

@DrDivago ha scritto:Ok, dato che, a memoria, mi pare che anche Krystjan ne abbia bevuta almeno una mentre ero lì in sala, saliamo a quota 19. Il via vai sinceramente non me l'aspettavo e mi ha preso in contropiede, le altre volte che abbiamo giocato lì c'eravamo solo noi.
In frigo non ci sarebbero mai potute stare tutte, ecco perchè le ho lasciate sul tavolino fuori.

Certo che se, come sembra, ci hanno soffiato una decina di birre, mi girano... e non poco! rage
Io ne ho bevuta qualcuna .... ma non chiedetemi un conto più preciso di "più di una e meno di 10"

mcristian

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 31.05.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da archery57 il Lun 29 Feb 2016, 17:33

@aangri ha scritto:2) Contro Ciotto e Kalamaro partiamo di nuovo male, io in particolare forzo e sbaglio mentre Stefano mantiene una buona regolarità. Anche stavolta da netà set in avanti recuperiamo e ci portiamo sotto 4-5 con Ciotto, in verità, che sbaglia molto da fondocampo e Kalamaro più imprevedibile e positivo. Con un pizzico di fortuna (sarebbe bastata metà della loro che hanno preso una selva di righe ed un paio di nastri di cui uno decisivo sul game) avremmo potuto fare partita pari, magari finire al tie-break e pur perdendo, garantire ad Ace-Zar di vincere il torneo. Mea culpa, Stefano quasi impeccabile in questa partita.

Andrea meglio stendere un velo pietoso su righe e nastri, evidentemente avevate esaurito il bonus "fortuna" tenendo dentro o sulla riga dele steccate da urlo nel finale di partita con me e Roby (ho dovuto somministrargli un'intera confezione di valeriana pe calmarlo Wink ) Very Happy Very Happy Very Happy

@aangri ha scritto:Mi ricordo di averla lanciata come sfida race, se Diego conferma la conteggio, altrimenti rifaremo.

Confermo l'accordo dell'incontro per la race Wink

P.S. Prof sei il più grande stratega pretattico che abbia mai conosciuto. CONGRATULATION! osanna
avatar
archery57

Maschio Messaggi : 724
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 61
Località : Padova
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da aangri il Lun 29 Feb 2016, 17:46

ignoro la provenienza dello stratega pretattico ma metto in tasca, riguardo le steccate e righe del nostro incontro di doppio, ricordo gli ultimi due servizi nei pressi della riga, poi? Vabbè, è vero che si ricorda molto di più il kulo subito che il kulo esibito Very Happy

Ah, se ti riferisci al ns ultimo tiebreak dove poco prima mi ero preso una storta, ti ho detto di provare un paio di punti per vedere se il male stava andando via o no, nulla di tattico (non vedo cosa potesse aiutarmi...) ma la solita ipocondria di cui sono famoso nel mondo...
avatar
aangri
Moderatore
Moderatore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Abano Terme
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da ace59 il Lun 29 Feb 2016, 17:56

il prof non solo è un grande tennista , ma anche un grande polentone , incarna perfettamente lo spirito del  gruppo
tanto di cappello socio !
unico appunto , un manager che si rispetti ( tu eri il capitano della cip e ciop team) avrebbe dovuto presenziare alla selezione delle prime due coppie .
invece kala e mcristian che si affollavano intorno allla postazione del doc gli hanno fatto delle offerte irripetibili mentr enoi siamo rimasti al palo ! Crying or Very sad
avatar
ace59
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Picchiatore Senza Pietà

Maschio Messaggi : 1346
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 59
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da TOSONGA il Lun 29 Feb 2016, 18:04

@aangri ha scritto:Pleonastici ma d'obbligo i complimenti a Marco, ma se riesce a districarsi con la marea di incontri del PO singolo, figuriamoci ora con meno pretendenti al titolo. Parlo dei miei incontri:

1)contro Robyblack e Archery io e Tosonga partiamo contratti mentre loro fluidi (sembra che giochino insieme da sempre) vanno in vantaggio con merito, bravissimo Robyblack a sorprendere almeno 3 volte l'uomo a rete con rovesci lungolinea ben nascosti. Diego al servizio sbaglia poco e da fondo campo alza le traiettorie mettendoci in difficoltà. Quindi ci ritroviamo ad una palla dal 2-4 quando decidiamo di tirare di più i colpi e troviamo efficacia. Ribaltiamo la situazione, io finisco in crescendo con il servizio e Stefano da metà set in avanti non sbaglia più nulla o quasi.

2) Contro Ciotto e Kalamaro partiamo di nuovo male, io in particolare forzo e sbaglio mentre Stefano mantiene una buona regolarità. Anche stavolta da netà set in avanti recuperiamo e ci portiamo sotto 4-5 con Ciotto, in verità, che sbaglia molto da fondocampo e Kalamaro più imprevedibile e positivo. Con un pizzico di fortuna (sarebbe bastata metà della loro che hanno preso una selva di righe ed un paio di nastri di cui uno decisivo sul game) avremmo potuto fare partita pari, magari finire al tie-break e pur perdendo, garantire ad Ace-Zar di vincere il torneo. Mea culpa, Stefano quasi impeccabile in questa partita.

3) Contro Krystjan e McCristian arriva Ace e partono i missili. Purtroppo quasi subito incontro di dritto una risposta al servizio di Krystjan e becco McCristian là dove non si deve. Stoico e resistere e recuperare, però non al 100% quindi abbiamo vita un pò più facile del previsto (anche se con un Ace così in palla, non avevano molte chance). Bravi loro comunque entrambi a passare il turno battendo dopo i finalisti.


4) Diego il giorno prima mi aveva chiesto di fare un singolo dopo i doppi, non per scortesia ma avevo rifiutato per la paura di infortunarmi. Dopo la soppressa indimenticabile di Don Ace, la Zia e le due birre gluten free, colto da euforia, chiedo io a Diego se vuole fare un long tie-break con me. Accetta sportivamente nonostante lui sia più da 3 set su 5. Esce fuori comunque una partita interessante (allunghiamo la sfida a 2 tie break su 3) dove c'è equilibrio nel primo tie, dominio di Diego nel secondo (va avanti fino al 9-0) al terzo, forse smaltisco la Zia, e riesco a muovermi meglio e a tirare con più decisione. Buon finale per me 11-8, 3-11, 11-3, alla fine 47 punti giocati: terrei conto di questa formula se volessimo fare un torneo di singolo con una fase tutti contro tutti prima delle eliminatorie. Mi ricordo di averla lanciata come sfida race, se Diego conferma la conteggio, altrimenti rifaremo.
Grazie Andrea, troppo buono

non mi è dispiaciuto di come ho giocato, dato che ero fermo col tennis da 2 mesi, però spero di giocare,e so che posso giocare, molto meglio;

scusate la mia desaparecidos, ma abito a meno di 5 minuti d'auto dai campi, e sono andato a pranzo a casa; poi avevo pensato di fare un salto nel pomeriggio, ma ha prevalso la pigrizia, che ogni anno mi "agguanta" sempre di più;
chissà che col caldo mi passi.........
avatar
TOSONGA

Duracell™

Maschio Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 10.06.14
Età : 54
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da ace59 il Lun 29 Feb 2016, 18:12

ecco chi si è fregato tutte le birre Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
ace59
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Picchiatore Senza Pietà

Maschio Messaggi : 1346
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 59
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da mcristian il Lun 29 Feb 2016, 18:36

@ace59 ha scritto:il prof non solo è un grande tennista , ma anche un grande polentone , incarna perfettamente lo spirito del  gruppo
tanto di cappello socio !
unico appunto , un manager che si rispetti ( tu eri il capitano della cip e ciop team) avrebbe dovuto presenziare alla selezione delle prime due coppie .
invece kala e mcristian che si affollavano intorno allla postazione del doc gli hanno fatto delle offerte irripetibili mentr enoi siamo rimasti al palo ! Crying or Very sad
Nessuna offerta, abbiamo presenziato al conteggio ... i conti li ho fatti io a mente  Very Happy  se ho sbagliato è stato un caso in buona fede !!!
Kala e Ciotto hanno solo verificato che il mio conteggio fosse corretto, o almeno non scorretto nei loro confronti  Cool
La prossima volta imparate a prendermi a pallate Bye (ho ancora un cerchio alla testa che parte dal basso)  Circus
avatar
mcristian

Maschio Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 45
Località : Noale (VE)
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da riccardino il Lun 29 Feb 2016, 18:39

Parto subito, perché sono sempre strameritati, dai complimenti al Doc, vero Rommel degli eventi PO. Wink

Accolto Richy con un cappuccio e cannoncino (una sorta di cannolo di pasta sfoglia ripieno di crema che qui è la pasta più diffusa), raccattiamo Nicky e partiamo. Arriviamo in zona circolo con un clamoroso anticipo di proporzioni fantozziane.
Usciamo quando vediamo muoversi qualcuno all'orizzonte, salutiamo i primi astanti, ci cambiamo e subito vengo avvelenato dal Prof. con un atroce integratore alla rapa rossa, carota rossa, mirtillo rosso e, dal sapore, anche da qualcosa recuperato dal sito di un qualche disastro ecologico.
Pieni di energia ci avviamo ad affrontare il giovani rampanti: malgrado l'illuminazione più adatta a un tête à tête di San Valentino che a un mascolino confronto di bruti, ne esce una gran bella partita, tiratissima e ben giocata. Fede da dietro è uno schiacciasassi e il Doc lì davanti è meglio lasciarlo stare.
Azzecchiamo tutto e la portiamo a casa 9-7.
Sarei tentato di festeggiare con un'altra fiala di Rapa di Cernobyl, ma decido di prolungare la mia permanenza su questa terra e quindi mi limito a un quadratino di pizza. Nel frattempo vedo il Prof e Tosonga perdere di misura contro Kalotto e apprendo dell'infortunio di Gino's.
Affrontiamo quindi Richy e lo stoico carrellista: malgrado l'handicap l'incontro è piacevole, malgrado un ingiustificato parziale di 6-1 che poi assume proporzioni molto più ragionevoli. Chiudiamo primi e sono quasi le due.
Due ore e quaranta per due long set. Fame e sete.
Cedere alle lusinghe della piada e birra e soppressa e pizzette e birra e zia e ciccioli o pensare al prosieguo del torneo, prepararsi ammodino alla semi, giocare la finalina E SOLO A QUEL PUNTO dedicarsi al buffet?
Una rapida occhiata ai tavoli (prima confezione di zia atomizzata, la seconda ormai agli sgoccioli, ciccioli in pauroso calo, la soppressa a metà. Fuori ragazzini fregabirre in azione...) Opto per la soluzione Gargantua.
Rientriamo in campo tutto sommato belli carichi, battagliamo con Kala e Ciotto fino al 2-2, poi riusciamo a staccare gli avversari, 5-2 e servizio... Blink.
Questa volta, niente braccino: mi spengo proprio. Servo bene, ci procuriamo 2 o 3 matchpoint (bravi loro a non regalare nulla), ma non ne azzecco più una.
Nicky prova a salvare il salvabile, ma nada. In 10 minuti perdiamo 7-5.
Propongo subito la finalina ai Krys: giochiamo discretamente ma comincia ad affiorare un po' di stanchezza. Nick fa i suoi ricami e vinciamo noi.
Piccola coda con un minidoppio pre Ace/Zar, che ci hanno sfidati. Purtroppo Nick è fuori combattimento e chiedo aiuto al Giovane In Grande Crescita (McCristian). Naturalmente l'educazione ci impone di lasciar vincere Ace che in questi giorni è un po' sfiduciato a causa delle sconfitte con il Prof. Cagliostro, quindi facciamo del nostro meglio per lasciargli tirare le sue sassate. Tanto poi a rete c'è quello scarsone di Zar... Very Happy
Risultato: credo 11 o 12 a 1. Credevo peggio. Wink
Concludo la giornate con due delle cose che giustificano il mio diuturno impegno sui campi da tennis: la megadoccia bollente seguita da un bello spritz. Wink

Grazie a tutti e alla prossima.
avatar
riccardino
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Maschio Messaggi : 1759
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Ferrara
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da robyblack il Lun 29 Feb 2016, 20:38

@archery57 ha scritto:Mettendo da parte per un attimo le birre... Wink

Giornata di maltempo ma decisamente più che gradevole come oramai tutti gli eventi PO.

Non posso non ringraziare Roberto, il mio compagno: in primo luogo per aver chiesto esplicitamente di giocare con me  (masochismo? Smile ) e poi per aver tenuto duro tutte e cinque le partite che abbiamo disputato.
Certo eravamo due pesi leggeri in mezzo a pesi massimi ma abbiamo fatto la nostra bella figura con determinazione e più di qualche bel colpo  (i due ace di seconda palla di Roberto su Ace/Zar sono da cornice).

Poi, per evitare di ripetere quanto avete già detto praticamente tutti, vorrei soffermarmi su aspetti meno appariscenti:

La sportività di Stefano (Gino's): sofferente fin dalle 10:30 molla solo alle 16:00 quando la caviglia è talmente gonfia da faticare ad uscire dalla scarpa.
Sei un grande "PEANDRA" Wink

Il colpo più buffo: Roby/Archery contro Kala/Ciotto, in difesa Ciotto alza una pallonetto che resta corto, a rete siamo io e Kala, io mi appresto a schiacciare e gli occhi di Kala cambiano forma. Il mio moviento deve essere convincente perché Paolo si gira di spalle, l'impatto con la palla invece è, a dir poco, flaccido: risultato, Kala che corre veso la linea di fondo inseguito dalla palla che rimbalza innocua mente Ciotto gli grida "girati, girati".
Alla fine ci siamo fatti tutti una bella risata Very Happy Very Happy Very Happy

Il colpo più bello: del mio compagno Roby, risposta al servizio di Ace (da sinistra) in rovescio lungolinea che ha lasciato Zar (a rete) a guardare. Grande Roby.

Il mio colpo che mi ha dato più soddisfazione: non ricordo in qual incontro, volè bassissima (metà rete) di dritto, smorzata in incrociato. Nemmeno in chiesa mi genuflettevo così bene Wink

Ok chiuso qui. Grazie a tutti e sempre un grazie in più a Marco per l'organizzazione. Ci si rivere tutti insieme per il PO estivo.

P.S. Davvero bello e ben gestito il Club. Peccato che l'illuminazione al campo 4 sia insufficiente.
AHAHAH Certo l'immagine di Ciotto che urla e Kalamaro che scappa in preda al panico e' da antologia!

robyblack

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Messaggi : 475
Data d'iscrizione : 09.06.14
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da ciotto il Lun 29 Feb 2016, 21:18

@robyblack ha scritto:
@archery57 ha scritto:Mettendo da parte per un attimo le birre... Wink

Giornata di maltempo ma decisamente più che gradevole come oramai tutti gli eventi PO.

Non posso non ringraziare Roberto, il mio compagno: in primo luogo per aver chiesto esplicitamente di giocare con me  (masochismo? Smile ) e poi per aver tenuto duro tutte e cinque le partite che abbiamo disputato.
Certo eravamo due pesi leggeri in mezzo a pesi massimi ma abbiamo fatto la nostra bella figura con determinazione e più di qualche bel colpo  (i due ace di seconda palla di Roberto su Ace/Zar sono da cornice).

Poi, per evitare di ripetere quanto avete già detto praticamente tutti, vorrei soffermarmi su aspetti meno appariscenti:

La sportività di Stefano (Gino's): sofferente fin dalle 10:30 molla solo alle 16:00 quando la caviglia è talmente gonfia da faticare ad uscire dalla scarpa.
Sei un grande "PEANDRA" Wink

Il colpo più buffo: Roby/Archery contro Kala/Ciotto, in difesa Ciotto alza una pallonetto che resta corto, a rete siamo io e Kala, io mi appresto a schiacciare e gli occhi di Kala cambiano forma. Il mio moviento deve essere convincente perché Paolo si gira di spalle, l'impatto con la palla invece è, a dir poco, flaccido: risultato, Kala che corre veso la linea di fondo inseguito dalla palla che rimbalza innocua mente Ciotto gli grida "girati, girati".
Alla fine ci siamo fatti tutti una bella risata Very Happy Very Happy Very Happy

Il colpo più bello: del mio compagno Roby, risposta al servizio di Ace (da sinistra) in rovescio lungolinea che ha lasciato Zar (a rete) a guardare. Grande Roby.

Il mio colpo che mi ha dato più soddisfazione: non ricordo in qual incontro, volè bassissima (metà rete) di dritto, smorzata in incrociato. Nemmeno in chiesa mi genuflettevo così bene Wink

Ok chiuso qui. Grazie a tutti e sempre un grazie in più a Marco per l'organizzazione. Ci si rivere tutti insieme per il PO estivo.

P.S. Davvero bello e ben gestito il Club. Peccato che l'illuminazione al campo 4 sia insufficiente.
AHAHAH Certo l'immagine di Ciotto che urla e Kalamaro che scappa in preda al panico e' da antologia!
Effettivamente la scena è stata un po' fantozziana..... Comunque avrò anche giocato male e accetto di buon cuore i vari commenti sul.sottoscritto, fatto è che il.doppio per quel che mi riguarda non è assolutamente la mia disciplina e quindi sono doppiamente contento  del risultato.Vince la coppia in doppio non il singolo.Giornata comunque divertentissima e gente eccezionale

ciotto

Maschio Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 21.07.15
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da archery57 il Lun 29 Feb 2016, 23:47

@aangri ha scritto:ignoro la provenienza dello stratega pretattico ma metto in tasca
Prof, ho solo ripetuto quanto ti ho detto in campo dopo il nostro singolare e che confermo ora: vorrei avere la tua capacità di impostare e cambiare tattica a seconda di avversario e momento.
La tua è vera PREtattica o forse più correttamente REAL-TIMEtattica.

Penso che se ne fossi dotato anch'io (hai detto che non sapresti insegnarla, purtroppo) qualche incontro lo potrei a casa di sicuro Wink
avatar
archery57

Maschio Messaggi : 724
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 61
Località : Padova
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da zar972 il Mar 01 Mar 2016, 09:43

Avete già scritto tutto voi con dovizia di particolari.
Ringrazio tutti per il bel pomeriggio passato tra tennis e buffet (anzi buffet e tennis visto che appena sono arrivato alle 13 mi sono fiondato a capofitto sulle prelibatezze presenti) e soprattutto Marco per la solita impeccabile organizzazione.
Ringrazio anche il mio socio di domenica: dai commenti delle ultime sue uscite mi aspettavo un Ace fuori forma e demotivato ed invece mi ha sorpreso con una prestazione da top player.
Birre bevute: 2
Alla prossima...
avatar
zar972

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Maschio Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 02.06.14
Età : 46
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da nanobabbo il Mar 01 Mar 2016, 09:54

ace è tornato in palla perchè l'ho costretto a rileggersi quel pallosissimo lo zen e l'arte di giocare a tennis... e dai vostri commenti mi sembra che fosse davvero sereno...
risultato ottenuto... ora alessandro contro il prof ci giochi solo a natale prossimo, ti incasina tutto!!!
avatar
nanobabbo
Moderatore
Moderatore

Duracell™

Maschio Messaggi : 2304
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 46
Località : Ravenna
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da aangri il Mar 01 Mar 2016, 14:27

@archery57 ha scritto:
@aangri ha scritto:ignoro la provenienza dello stratega pretattico ma metto in tasca
Prof, ho solo ripetuto quanto ti ho detto in campo dopo il nostro singolare e che confermo ora: vorrei avere la tua capacità di impostare e cambiare tattica a seconda di avversario e momento.
La tua è vera PREtattica o forse più correttamente REAL-TIMEtattica.

Penso che se ne fossi dotato anch'io (hai detto che non sapresti insegnarla, purtroppo) qualche incontro lo potrei a casa di sicuro Wink
I complimenti si portano sempre a casa, ma io non penso a come giocare, faccio tutto come mi viene. Non ci credete e mi date dello straTega? Forse per la LongBody, io improvviso sempre da buon giullare afro . Ovvio che se vedo che Ace mi sta asfaltando col rovescio e sbaglia lo sbagliabile col dritto gli gioco sul dritto, ma lo farebbe anche un Totano. 

Detto più seriamente: oltre al gesto tennistico c'è un linguaggio corporeo che, probabilmente, decodifico spesso (non a tutti) e mi comanda involontariamente il gioco. Poi se uno è nettamente più forte mi batte sempre, uno più forte che si batte da solo, che devo fa'? Difficile che io regali una partita, in questo l'età mi ha migliorato, quindi contro di me bisogna vincere (esemplare il coaching di Cinà alla Vinci verso la fine del match contro la Radwanska).
avatar
aangri
Moderatore
Moderatore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Abano Terme
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da riccardino il Mar 01 Mar 2016, 17:24

@nanobabbo ha scritto:ace è tornato in palla perchè l'ho costretto a rileggersi quel pallosissimo lo zen e l'arte di giocare a tennis... e dai vostri commenti mi sembra che fosse davvero sereno...
risultato ottenuto... ora alessandro contro il prof ci giochi solo a natale prossimo, ti incasina tutto!!!

No, Ace è tornato in palla perché era terrorizzato dall'idea di doversi ri-rileggere il tomo... Very Happy
avatar
riccardino
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Maestro e Cultore del Bel Gioco

Maschio Messaggi : 1759
Data d'iscrizione : 02.06.14
Località : Ferrara
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da ace59 il Mar 01 Mar 2016, 17:38

@riccardino ha scritto:
@nanobabbo ha scritto:ace è tornato in palla perchè l'ho costretto a rileggersi quel pallosissimo lo zen e l'arte di giocare a tennis... e dai vostri commenti mi sembra che fosse davvero sereno...
risultato ottenuto... ora alessandro contro il prof ci giochi solo a natale prossimo, ti incasina tutto!!!

No, Ace è tornato in palla perché era terrorizzato dall'idea di doversi ri-rileggere il tomo... Very Happy

in realtà mi sono fermato a pagina 30 più o meno Very Happy

il libro è davvero illeggibile


venendo serio dico che sono molto stupito della mia tenuta fisica , ho giocato più di sei set e , pur avendo mangiato una paio di stupende piadine farcite con zia e sopressa innaffiate da due birre , la qualità della mia  prestazione è rimasta stabile , anzi forse nel pomeriggio ho anche giocato meglio .

misteri !!!!   sarà che dopo aver provato l'ebrezza di giocare due volte con il prof il resto mi è sembrato solo rose e fiori Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
ace59
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Picchiatore Senza Pietà

Maschio Messaggi : 1346
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 59
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da ace59 il Mar 01 Mar 2016, 17:41

@zar972 ha scritto:Avete già scritto tutto voi con dovizia di particolari.
Ringrazio tutti per il bel pomeriggio passato tra tennis e buffet (anzi buffet e tennis visto che appena sono arrivato alle 13 mi sono fiondato a capofitto sulle prelibatezze presenti) e soprattutto Marco per la solita impeccabile organizzazione.
Ringrazio anche il mio socio di domenica: dai commenti delle ultime sue uscite mi aspettavo un Ace fuori forma e demotivato ed invece mi ha sorpreso con una prestazione da top player.
Birre bevute: 2
Alla prossima...

giocare con te è francamente molto facile up

dal doppio natalizio in poi siamo la coppia imbattuta Fiu
avatar
ace59
Consigliere fidato
Consigliere fidato

Picchiatore Senza Pietà

Maschio Messaggi : 1346
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 59
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da gino's il Mer 02 Mar 2016, 13:07

Giorno ciofani.....
caviglia discreta ma non tocco palla per almeno una settimana.... fatta la doccia somigliava moltissimo all eccellente soppressa di Ace Very Happy
avete detto tutto e niente però. ..
la coppia migliore in assoluto a mio parere in barba alle tattiche Era Doc Fede
Solidi affiatati tecnicamente perfetti in campo
Doc è una certezza si sa Fede mi ha stupito per peso di palla da fondo costanza e soprattutto umiltà Unita a tecnica molto migliorata
 molto bravi cheers
Ottimi anche Ric e Nicola 
Il resto è passato un sentito riingraziamento  alla sportività del mio compagno Ricky che mi ha supportato saltando letteralmente a rete su ogni palla per coprire parte del campo a me affidato ma che potevo solo guardare purtroppo
AAndrà meglio la prossima volta ( in singolare Doc )


Il cuore sulla palla........ bounce
avatar
gino's
Scrutatore dell'orizzonte
Scrutatore dell'orizzonte

Picchiatore Senza Pietà

Maschio Messaggi : 758
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 51
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da Sinnet il Mer 02 Mar 2016, 19:13

@gino's ha scritto:Giorno ciofani.....
caviglia discreta ma non tocco palla per almeno una settimana.... fatta la doccia somigliava moltissimo all eccellente soppressa di Ace Very Happy
avete detto tutto e niente però. ..
la coppia migliore in assoluto a mio parere in barba alle tattiche Era Doc Fede
Solidi affiatati tecnicamente perfetti in campo
Doc è una certezza si sa Fede mi ha stupito per peso di palla da fondo costanza e soprattutto umiltà Unita a tecnica molto migliorata
 molto bravi cheers
Ottimi anche Ric e Nicola 
Il resto è passato un sentito riingraziamento  alla sportività del mio compagno Ricky che mi ha supportato saltando letteralmente a rete su ogni palla per coprire parte del campo a me affidato ma che potevo solo guardare purtroppo
AAndrà meglio la prossima volta ( in singolare Doc )
Ola Gino's hai sperimentato anche tu la Nanomacumba ... Crying or Very sad
La copia Doc/Fede era ampiamente pronosticabile, io non l'avevo nominata per non essere presa come una gufata; però questo si ricollega con un mio certo discorso che Fede se ben accompagnato da un doppista naturale diventa a sua volta solido.
Poi concordo che anche l'altra copia Ric/Nicky fosse sicuramente dall'alto tasso tecnico/agonistico solo che qualcuno non vuole liberarsi del fattore salificazione. Fiu
Per il resto vedo risultati che si ripetono come prestazioni Polentoniane sia nel bene che nel male.
avatar
Sinnet
Moderatore
Moderatore

Duracell™

Maschio Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 01.06.14
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da gino's il Mer 02 Mar 2016, 20:12

I ciofani crescono....noi per essere competitivi dovremo giocare tutti i giorni o quasi Sinnet....
Qua o si lavora o si gioca a tennis
Poi la giornata eccellente capita a tutti noi over 50 ma abbiamo l handicap di doverci allenare il doppio  per aumentare metabolismo e capacità di recupero
Personalmente ho apprezzato il gioco della coppia Doc-Fede 
Solidi agonistici e umili


Il cuore sulla palla........ bounce
avatar
gino's
Scrutatore dell'orizzonte
Scrutatore dell'orizzonte

Picchiatore Senza Pietà

Maschio Messaggi : 758
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 51
Niente da segnalare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da DrDivago il Gio 03 Mar 2016, 16:34

@Sinnet ha scritto:Fede se ben accompagnato da un doppista naturale diventa a sua volta solido.
Questo è sacrosanto, Beppe...

Io ho cercato di guidarlo senza mettergli la pressione di fare cose che non sono (ancora) nel suo DNA. Fondamentalmente, gli ho dato due dritte, che ogni tanto gli ripetevo per mantenere alta la concentrazione:
1. picchia abbastanza sia in risposta che in palleggio diagonale
2. quando sei a rete, tieni il lungolinea, entra se e solo se puoi chiudere con facilità

Fede ha svolto bene entrambi i compiti, mettendomi nelle migliori condizioni per compiere proficui interventi a rete. I prossimi step che lo aspettano per diventare un doppista ancora più efficace sono, nell'ordine:

1. difendersi meglio dai colpi al corpo
2. tagliare per chiudere qualche punto in più a rete


avatar
DrDivago
Amministratore
Amministratore

Sapiente Tattico

Maschio Messaggi : 2160
Data d'iscrizione : 24.05.14
Età : 31
Località : Everywhere
Niente da segnalare

Visualizza il profilo http://www.zeroquaranta.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Crostols Cup - III Edizione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 11 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum